Pasta con i frutti di mare, una bontà partenopea

Pubblicato il 22 Novembre 2012

Pasta con i frutti di mare, una bontà partenopea

Pasta con i frutti di mare, una bontà partenopea

Che sia preparato con spaghetti, linguine, scialatielli, o altro, la pasta con i frutti di mare, è un piatto gradito a tutti, anche a quanti non sono grandi estimatori del pesce. La preparazione di questo piatto, che ha origine partenopea, è molto semplice. Ecco una delle tante varianti della ricetta napoletana.

Leggi tutto

Spaghetti ai frutti di mare (spaghetti allo scoglio)

Ingredienti per 5 persone.

  • 500 gr di spaghetti

  • 250 gr di vongole

  • 250 gr di cozze di mare

  • 250 gr di fasolare

  • 250 gr di tartufi di mare

  • 400 gr di gamberi

  • ½ bicchiere di vino bianco

  • 10 pomodorini freschi (preferibilmente le ciliegine del Vesuvio)

  • 3 spicchi d’aglio

  • 1 peperoncino

  • Prezzemolo tritato

  • Olio e sale q.b.

Preparazione

Premessa

Prima di procedere alla preparazione del patto, bisogna far spurgare in acqua e sale i frutti di mare, in modo che perdano la sabbia che potrebbe trovarsi al loro interno.

Procedimento

  • Pulire i gamberi togliendo testa e filetto nero sotto la pancia. Lessarli e tenerli da parte.

  • In un capace tegame, mettere a soffriggere con abbondante olio peperoncino e aglio tagliati a pezzetti. Quando l’aglio sarà dorato aggiungere le fasolare. Dopo circa un minuto, unire tartufi di mare, cozze, vongole e, infine i gamberi. A questo punto aggiungere il vino bianco, e quando questo è sfumato, unire i pomodorini e far cuocere per qualche minuto coprendo con un coperchio.

  • Mentre preparate i frutti di mare, mettere a cuocere gli spaghetti che si coleranno al dente. Una volta pronti si faranno saltare nel sugo con i frutti di mare e si cospargeranno con abbondante prezzemolo tritato.

Consigli

Il piatto va accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco secco freddo (come la Falanghina) - ma c'è chi non disdegna di gustarli con un buon prosecco - da servire freddo.

Altre varianti

Gli spaghetti ai frutti di mare sono ottimi anche in bianco, basta sfumare solo con il vino e rinunciare ai pomodorini.

Alcune ricette prevedono l'aggiunta di cannolicchi di mare, oppure di un sugo preparato con i moscardini.

Altre varianti gustose sono la pasta e fagioli con i frutti di mare, oppure la pasta e zucchine con i frutti di mare. Inoltre con i frutti di mare si sposa bene anche la pasta fatta in casa come le tagliatelle all'uovo, i famosi paccheri, oppure i già citati scialatielli.